Al Festival KA Nuovo Immaginario Migrante La Consegna e Per un figlio, il 20 giugno ad Ancona



Nella Giornata Mondiale del Rifugiato, giovedì 20 giugno dalle 21.00, avremo il piacere di aprire il Festival KA - Nuovo Immaginario Migrante, rassegna cinematografica approvata dal Mibac dedicata al tema delle migrazioni contemporanee e promossa dall'ass.culturale Pepelab.


La serata sarà animata dalle proiezioni de "La Consegna" e "Per un figlio" di Suranga Deshapriya Katugampala, vincitore del Premio Mutti - AMM.


La serata evento sarà introdotta da Simona Marini, ospiti il regista Suranga Katugampala, Ass. Paolo Marasca, Enrica Serrani della Cineteca di Bologna, Laura Traversi di Amici di Giana e Amedeo Siragusa di Fondazione Pianoterra. L'appuntamento, a INGRESSO LIBERO, è a La Mole Ancona - Canalone Spanditori, giovedì 20 giugno alle 21.00


LA CONSEGNA Regia Suranga Deshapriya Katugampala / Italia, 2017, 16’ Produzione Okta film

Una telefonata inattesa scombussola i piani di Gaia e il suo papà. In un pomeriggio d'estate, la consegna di un pacco tra le montagne della Lessinia si trasforma in una piccola avventura, dove ordinario e straordinario si confondono.


PER UN FIGLIO Regia - Suranga Deshapriya Katugampala / Italia, 2016, 74’ Produzione Gina Films

Provincia del nord Italia. Sunita, una donna srilankese, divide le sue giornate tra il lavoro di badante e un figlio adolescente. Fra loro regna un silenzio pieno di tensioni e conflitti. Il figlio, cresciuto in Italia, tenta un'ibridazione culturale difficile da capire per la madre, che lotta per vivere in un paese a cui non vuole appartenere.


Suranga Deshapriya Katugampala vive a Verona e lavora tra l'Italia e lo Sri Lanka. Nel 2012 ha fondato e gestito in Sri Lanka una tv web chiamata Freesh Tv. Nel 2015, di ritorno da un lungo e importante viaggio condotto nel 2014 dall'Italia allo Sri Lanka via terra, dove ha lavorato come giornalista fotografico, ha iniziato a lavorare come regista. Insegna comunicazione digitale a Milano. Nel 2017 ha prodotto il primo lungometraggio “Per un figlio”, considerato dalla critica una tappa fondamentale per il riconoscimento culturale e artistico degli italiani di seconda generazione. Successivamente ha diretto il cortometraggio "The Delivery", premiato a Venezia Film Festival (MigrArti) nel settembre 2017 e prodotto da Okta Film. In collaborazione con Cineteca di Bologna, AMM - Archivio delle memorie migranti, Associazione Amici di Giana, Fondazione Pianoterra Onlus e Premio Mutti - AMM


Approfondimenti: sul sito del Festival KA - Evento Facebook Vi aspettiamo!

Post in evidenza
Post recenti