"Granma" e "I Soldi di Mia Madre" al Festival di Locarno


Granma è un film di 35' che racconta agli africani la realtà delle migrazioni clandestine. Da un soggetto di Gianni Amelio, i due registi - Daniele Gaglianone e Alfie Nze - hanno tratto il lavoro che sarà presentato fuori concorso al Locarno Festival e che fa parte della campagna di sensibilizzazione Aware Migrants.


Approfondimenti nell'articolo su Cinecittà News "Granma, un rap per i migranti"


Il film sarà proiettato

lunedì 7 | 8 | 2017 · 16:15 · La Sala · Sub. Inglese,Francese martedì 8 | 8 | 2017 · 09:00 · La Sala · Sub. Inglese,Francese mercoledì 9 | 8 | 2017 · 16:15 · PalaVideo · Sub. Inglese,Francese

Qui i dettagli

Sabato 5 agosto ore 11:00, agli open doors screenings del Festival verrà proiettato anche il corto Katada Ayiti (I soldi di mia madre), in lingua originale e sottotitolato in inglese, di Suranga Deshapriya Katugampala, vincitore del Premio Mutti - AMM 2015.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Associazione Amici di Giana - via Borgonuovo 14- Bologna/ info@amicidigiana.org/ C.F.91306560375