Chi siamo

Mai banale, iper-critico, riusciva sempre a cogliere aspetti che allo spettatore normale, e a molti critici, erano assolutamente preclusi: riusciva, con poche frasi, ad aprire un mondo del cinema, ai più, sconosciuto.

CI SONO PERSONE CHE LASCIANO UN VUOTO: LUI DI PIU'

 

Chiunque l'ha conosciuto non poteva non essere coinvolto dalla sua personalità, vitalità, allegria, intelligenza che faceva sentire a chiunque gli si avvicinasse, dopo pochi minuti, la sensazione di averlo conosciuto da sempre e la voglia di diventargli sempre più amico e la necessità di passare sempre più tempo con lui.

 

L’associazione Amici di Giana nasce nel 2008 in memoria di Gianandrea Mutti, bolognese di raffinata sensibilità e animato da una passione totalizzante per il cinema.

 

Gianandrea è stata una persona straordinaria che ha unito, ad un’intelligenza superiore e un’umanità eccezionale, l’amore per il cinema capito e vissuto con grande competenza e sempre con uno spirito critico e mai accondiscendente.

 

La sua improvvisa e prematura scomparsa ha suscitato, nei suoi amici più cari, il desiderio di ricordarlo tramite la fondazione di un’associazione a lui dedicata e l’istituzione di un premio cinematografico a lui intitolato, per mantenere sempre viva la sua grande passione.

 

L’associazione è totalmente autofinanziata tramite i contributi e le donazioni dei propri associati e l’organizzazione di eventi ad hoc. L’Associazione è inoltre iscritta nel registro provinciale delle associazioni di promozione sociale ed è pertanto soggetto beneficiario 5x1000. 

 

Leggi lo Statuto

Associazione Amici di Giana - via Borgonuovo 14- Bologna/ info@amicidigiana.org/ C.F.91306560375