Mounir Derbal vince il Premio Mutti 2020, ad Ariam Tekle il Premio Creatività


Ecco i vincitori del Premio Gianandrea Mutti 2020:

- MOUNIR DERBAL, vince la 12a edizione del Premio, per la realizzazione del cortometraggio "Nel Blu" (18.000 euro)

- ARIAM TECKLE, Premio Creatività per il documentario "Through my lens" (2.000 euro)


Mounir Derbal, 23 anni, è un regista romano di origine algerina; il cortometraggio 'Nel blu' sarà ambientato nel vecchio faro di Fiumicino, dove il protagonista vive, lavorando alla giornata.


Mounir Derbal si è formato nell'ambito teatrale romano, all'interno delle officine teatrali Carrozzerie N.o.t. e ha collaborato con produzioni del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Si è laureato a Londra in Digital Film Production alla Ravensbourne University. Ha inoltre lavorato con piccole e grandi produzioni, tra cui quella del 'Pinocchio' di Matteo Garrone.


Il premio alla creatività ad Ariam Tekle, regista eritrea-italiana, nata e cresciuta a Milano, va a supporto di 'Through My Lens'. Il documentario partirà dalla diaspora eritrea per allargare lo sguardo al tema delle migrazioni, del legame con la terra d'origine e del ritorno.


Ariam Tekle è laureata in Relazioni internazionali e ha conseguito un master in Sociologia e Antropologia.


È online l'incontro della premiazione con Gian Luca Farinelli, Laura Traversi, Dagmawi Ymer, Bagya D. Lankapura ed Elisa Serangeli, nel video della Cineteca di Bologna


Guarda LA VOLIERA di Lankapura, vincitore della 10a edizione, in accesso libero fino al 22/11 su MYmovies per Visioni Italiane > bit.ly/3pMbEzu


Il Premio Mutti è dedicato ai registi di origine migrante ed è promosso da Cineteca di Bologna, Associazione Amici di Giana, AMM - Archivio delle memorie migranti e Fondazione Pianoterra Onlus

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square