Il vincitore del premio Mutti è Bagya Lankapura, nato a Napoli da genitori dello Sri Lanka



È Bagya D. Lankapura, ad aggiudicarsi la decima edizione del premio Mutti - AMM 2018, con un finanziamento di 18mila euro per realizzare il film “La Voliera”.


Il film vuole riflettere sulle difficoltà dei rapporti tra prime e seconde generazioni di migranti, raccontando l'incapacità di un padre di comprendere e accettare la relazione della figlia con un ragazzo.


Bagya Lankapura ha girato da attore I fantasmi di Portopalo con Beppe Fiorello e realizzato dei cortometraggi. Ora, con l'aiuto del premio Mutti, si avvicina al suo esordio come autore. Nato a Napoli da genitori dello Sri Lanka, è un perfetto rappresentante delle "seconde generazioni" e della loro ricchezza interculturale.


Qui l'articolo su Repubblica


Post in evidenza
Post recenti